Territorio

Al confine di due parti del mondo

Geografia

La Regione di Sverdlovsk si trova nel centro della Russia all'incrocio di due parti del mondo: Europa e Asia. La regione si trova al nord-est del Distretto Federale degli Urali. Il centro amministrativo della Regione di Sverdlovsk è Ekaterinburg.

  • 194,8mila kmqsuperficie totale
  • 4,3milionidi abitanti
  • 1416kmda Ekaterinburg a Mosca

Divisione amministrativa

La regione comprende 68 distretti urbani, 5 distretti municipali, 16 insediamenti rurali e 5 urbani.

La Regione di Sverdlovsk confina con la Regione di Chelyabinsk, Kurgan e Tyumen, con le Repubbliche di Bashkortostan e Komi, con il Territorio di Perm e il Circondario autonomo dei Chanty-Mansi. Le città più grandi: Ekaterinburg -1,4 milioni di persone, Nizhny Tagil - 353 mila persone, Kamensk-Uralsky -168 mila persone, Pervouralsk-123 mila persone.

  • 94 comuni
  • 1967 insediamenti
  • 7 città adiacenti

Clima

Il clima della zona è continentale temperato, al confine con il continentale. L'inverno è freddo, prolungato, l'estate è calda. Il mese più caldo dell'anno è luglio, il più freddo è gennaio.

Il tempo nella regione è determinato perlopiù dallo spostamento d'aria proveniente dall'Oceano Atlantico, e anche dall'influenza delle arie secche che arrivano da Kazakistan. L'aria fredda della regione artica gioca anche un ruolo importante.

  • 542mmquantità delle precipitazioni medie annuali
  • 19,0temperatura media del luglio
  • -12.6temperatura media del febbraio